ITA
Propedeutica introduzione alla danza

EQUIPE DIDATTICA

 

FARIDA FAGGI

CHI E' Nasce a Montepulciano nel 1972 ed inizia la sua preparazione all’età di otto anni presso il Centro Studi Danza di Firenze diretto da Cristina Bozzolini e Lilia Bertelli. Giovanissima inizia un’ intensa attività di tirocinio professionale per l’insegnamento della danza classica diventando l’assistente di Cristina Bozzolini

COSA FA Attualmente insegna alla Scuola del Balletto di Toscana diretta per i Corsi di propedeutica alla danza, livello elementare, livello intermedio e livello avanzato. Nel Settembre 2012 è invitata dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado come Maestro ospite.Dall’anno accademico 2013/14 collabora come insegnante presso la scuola Spazio danza di Padova.

 

GIULIA MOLINARI

CHI E' Nata a Cuneo nel 1982, inizia nel 1986 i suoi studi di danza classica con Carmen Novelli, già prima ballerina del Teatro Regio di Torino, unitamente alla formazione di modern-jazz attraverso il lavoro di Susanna Belloni. Approfondisce la tecnica modern-contemporanea con maestri di chiara fama nazionale e internazionale quali.Nel 2001 si trasferisce a Firenze presso la Scuola del Balletto di ToscanaParallelamente, nel 2003, studia  presso lo “Studio Armonic” di Parigi. Approfondisce anche lo studio dell’hip hop frequentando e conseguendo il diploma finale il corso triennale proposto dalla Cruisin”. Nel 2001 lavora come danzatrice nello spettacolo di Roberto Sartori “I danzatori della pioggia”. Nel 2002 lavora nella compagnia Antitesi Ensemble diretta da Arianna Benedetti e partecipa a numerosi spettacoli in teatri italiani e alla trasmissione televisiva Match Music di Tele + come ospite. Nel 2003 entra a far parte della compagnia Junior Balletto di ToscanaNel 2004 lavora come danzatrice nella compagnia Opus Ballet nello spettacolo “Vanitas”. Nel 2005 collabora con il balletto Teatro di Torino nello spettacolo “Il canto di Penelope” con le coreografie di Cristina Golin e Stefano Mazzotta e debutta al Teatro delle Fondamenta Nuove a Venezia dopo la quale segue una tounèe nei teatri del Piemonte. Nel 2007 rientra nuovamente nella compagnia Junior BdT e partecipa come ballerina alla produzione “La Terra del Rimorso” con le coreografie di Arianna Benedetti. 

COSA FA Dal 2006 docente di modern-contemporaneo presso la scuola del Balletto di Toscana dove riveste anche il ruolo di assistente ad altri insegnati oltre a quello di assistente alle coreografie e alle luci di numerose produzioni dello Junior BdT e di Antitesi Ensemble. Dal 2006 docente di modern allo Stage internazionale estivo “Danza&Estate”diretto. Nel 2013 e nel 2014 docente di modern nello stage estivo “InDanza&InArte”Nel 2013 docente di modern nello stage estivo  “Vada a Danzare”. Nel 2014 docente di Roma in Danza”. Agosto 2014: docente nella prima edizione dello stage “Danza in Palcoscenico”.

ORARIO CORSI

INTERMEDIO A

Alice Polzato martedì 17.00 - 18.30
    venerdì 17.00 - 18.30

MODERN INTERMEDIO A

Giulia Molinari martedi 18.30 - 19.30
       

ELEMENTARE 2

Alice Polzato lunedì 17.30 - 18.30

 

  venerdi 18.30 - 19.30
       

PROPEDEUTICA

Farida Faggi lunedì 18.30 - 19.30

 

  giovedì 17.15 - 18.15
       
PHOTO GALLERY
Audizioni
mercoledì 12 ottobre 2016

AUDIZIONI 2017:

Scarica la domanda d'iscrizione (link in alto) da compilare ed inviare corredata di foto e curriculum vitae al seguente indirizzo email: scuoladelballettoditoscana@yahoo.it

Domenica 5 Marzo
12:00 - 14:00 audizione per il dipartimento di classico e per il dipartimento di contemporaneo

Domenica 14 Maggio

Rassegna stampa - [ Archivio ]
Corriere della Sera 6 dicembre
DOWNLOAD
Prossimi appuntamenti
01/12/2017 - FERRARA Teatro Comunale
Bella Addormentata
06/12/2017 - BRESCIA Teatro Grande
Bella Addormentata
07/12/2017 - FIRENZE Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Bella Addormentata
13/12/2017 - CREMONA Teatro Ponchielli
Bella Addormentata
Associazione Culturale Balletto di Toscana
Scuola del Balletto di Toscana
Presidente e Direttore Artistico Cristina Bozzolini

via C. Monteverdi 3/A
50144 Firenze,
tel. 055-351530 - fax 055-353856
scuoladelballettoditoscana@yahoo.it
Rolex famously uses plain casebacks on its watches. The Rolex replica watches Submariner's screw-in caseback is devoid of any markings. The watches I have for review were loaned from our friends at the Rolex replica watches boutique nearby in Beverly Hills. We agreed not to remove the protective plastic on the sides of case, which you'll probably see in the pictures. There is also a type of bar code on the side of the case which is a serial identifier. That is removed when people buy the watch. Rolex replica watches uk uses a grade of steel called 904L. Most steel watches use 316L steel. The differences are minor, but involve more corrosion resistance in 904L steel from what I understand. So if your Rolex Submariner replica watches spends a lot of time in saltwater, then it will look better. It is widely known that Rolex replica watches sale is fanatical about their metal. They do a lot of metallurgy in-house, and not all steel of the same grade is made equal.